In uno scambio di opinioni con il ministro degli Esteri tedesco Michael Roth, chiedo alla Presidenza tedesca del Consiglio dell’UE di impegnarsi sui tre punti fondamentali per il rilancio dell’UE:

  • Preparare la strada alla riforma dei trattati se i cittadini lo richiedono nel quadro della Conferenza sul futuro dell’Europa;
  • Condizionare il trasferimento di fondi europei al rispetto dello Stato di diritto da parte dei governi nazionali;
  • Permettere la creazione di liste transnazionali per le elezioni europee del 2024.

Commissione Affari Costituzionali del Parlamento Europeo, 1 settembre 2020